https://www.youtube.com/user/giuseppefortunato https://www.youtube.com/user/ilsuonodiCharlie https://www.youtube.com/channel/UCPREYRbEQjy40IbbvyQ_Aiw https://www.youtube.com/channel/UC8B8zbcWCx3oigdD2o1fpGQ

diario blu - "AGENDA"

 

 Giuseppe - Gippa - Fortunato | Musician and Songwriter | Professional Composer | Educator | Turin, ITALY | diario blu agenda volevo solo

In un mese di guerra ne ho sentiti cannoni sparare

impazzire le idee, le più belle, più brutte, più strane

veder scappare me cane col guinzaglio trai denti

e il non poter sopportare la gente che

soffocava il mio di mondo, il mio di mondo

costruito grazie a quel sentimento strano

di chi vuol vivere, ma invano e vano è per me

che non ci sono in quello che voglio

vano perché io non mi spoglio

al tempo che mi chiama intorno, ma io volevo solo vivere.

In un mese di guerra ne ho sentiti cannoni sparare

e ne ho vista di gente impazzire per colpa di un cane

ma tutto ritorna uguale

il peso inflitto che ritorce contro è la donna che

ha punito il mio di mondo, il mio di mondo

costruito grazie a quel sentimento ignaro

che esce a piacere, ma sto giro è vano

vano è per me che non ci sono in quello che voglio

vano è perché io non mi spoglio al tempo che mi chiama intorno

ma io volevo solo vivere, volevo solo vivere

volevo solo, volevo solo vivere.

Donna che sei, ma non mi vuoi

donna ci sei tu cerchi qualcosa di più, ma io sono così.

Non ci sono nei pensieri suoi e mi arrendo

arrendo perché soffrire è tremendo

ma il tempo l’ha detto chiamava intorno

ma io volevo solo vivere, volevo solo vivere

volevo solo, volevo solo vivere

Volevo solo vivere, vivere, vivere

lyrics gippa 1998

 

Comments

VOLEVO SOLO ringraziare Micky ;)
quanto adoro questa canzone...