https://www.youtube.com/user/giuseppefortunato https://www.youtube.com/user/ilsuonodiCharlie https://www.youtube.com/channel/UCPREYRbEQjy40IbbvyQ_Aiw https://www.youtube.com/channel/UC8B8zbcWCx3oigdD2o1fpGQ
blog 2015

Gippa Fortunato

20-domande-gippa-fortunato-blog

1. L’autore italiano che più ti ha catturato?

Italo Calvino.

2. Il primo album che hai ascoltato?

Era in cassetta “Out of time” dei REM.

3. Il personaggio di fantasia che più ti somiglia?

Non lo so, ma ora il primo che mi viene in mente è Mr. Magoo.

4. Cosa non può mancare a tavola?

La frutta.

5. Harry Potter o Il Signore Degli Anelli?

Il Signore degli Anelli.

6. Flautista o musicista?

Musicista tutta la vita.

7. Vuoi essere ricordato per…?

Ma… non credo di voler essere ricordato, mi piace “essere” nel presente, quando non sarò più qui avrò altro da fare sicuramente.

8. Musicalmente chi ti ha ispirato?

Ascolto tantissimo, a volte anche quello che non mi piace, c’è sempre da imparare qualcosa. Il primo singolo di Alanis Morissette “You oughta Know” è stato un grande flash… ricordo di aver chiesto a mia mamma per favore 20 mila lire per comprare il cd. Credo che la mia strada musicale dipenda da quell’ascolto.

9. Di ciò che esiste che cosa avresti voluto scrivere?

Mattinata (Leoncavallo).

10. Il tuo talento nascosto?

Anche se non lo vorrei assolutamente sono empatico.

11. Il miglior consiglio che hai ricevuto?

Fai le scale musicali tutti i giorni.

12. La cosa migliore che hai comprato?

Lo spazzolino elettrico.

13. Programma TV preferito?

Guardo pochissimo la televisione, ho sempre internet acceso.

14. Chi inviteresti a cena?

Potessi John Lennon.

15. Dove andresti in un viaggio nel tempo?

A Wembley nel 1986 per vedere i Queen.

16. Come gestisci lo stress?

Non credo di esserne capace, quando sono saturo il mio fisico mi ferma.

17. Di cosa sei ghiotto?

Mandarini.

18. Cosa vorresti visitare?

Tutte le meraviglie del mondo.

19. Cosa vuoi dire al leader del tuo paese? 

Se ne avesse piacere gli chiederei di venire a lavorare con me un giorno a scuola.

20. A cosa stai lavorando adesso?

Ad un nuovo singolo per l’anno nuovo.